Un pozzo per Olgossa

  • Nella convinzione che “sono sempre i sogni a dare forma al mondo” ci stiamo adoperando in quest’ultimo periodo (su segnalazione del Vescovo di Rumbek Mons. Christian Carlassare e del Presidente della Conferenza dei Vescovi del Sudan Mons. Trille) a realizzare in collaborazione con l’Associazione Cuore di Lucia di Schio un importante pozzo d’acqua ad Olgossa paese natio di Bakhita.

Questo riveste per noi tutta una serie di significati:

  • Per la prima volta si cerca d’intervenire a sostegno della specifica zona di provenienza di Giuseppina Bakhita ubicata nel Darfur Nord Sudan.
  • Il pozzo oltre a servire un 370 famiglie per l’acqua potabile, potrà essere d’ incentivo all’agricoltura locale.
  • La presenza di un punto d’acqua può far ruotare attorno a esso la vita di un intero villaggio.
  • Un progetto di speranza.
  • Un progetto di pace.

Altra attività

Tra le attività programmate per il 2023 c’è anche la posa di un monumento dedicato a Santa Giuseppina Bakhita.